Come realizzare eccellenti fotografie di persone

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Per Marco Ceccaroni accorciando le distanze quando si tratta di ritratti e, in generale, di fotografie di persone, si può cogliere il massimo dell’espressività da trasferire sullo scatto.

Fotografia amatoriale spopola in Italia

Quando i soggetti di uno scatto fotografico sono delle persone, occorre quanto più possibile accorciare le distanze, ovverosia essere vicini alla scena. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato l’italiano Marco Ceccaroni in accordo con un’indagine della Sony. In particolare, la Sony ha interpellato i finalisti dell’edizione 2013 dei World Photography Awards per far svelare loro quali siano i segreti per poter scattare fotografie splendide quando i soggetti sono rappresentati da parenti ed amici.



DESIGN PER COSTUMI E SCENOGRAFIE TEATRALI

Per Marco Ceccaroni accorciando le distanze quando si tratta di ritratti e, in generale, di fotografie di persone, si può cogliere il massimo dell’espressività da trasferire sullo scatto. Sintetizzando le risposte degli altri fotografi interpellati, il consiglio per le foto di persone è quello di non permettere mai loro di mettersi in posa.

RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

I migliori scatti sono infatti quelli realizzati in piena naturalezza di comportamento, il che significa che occorre essere in possesso, per cogliere i migliori attimi, di una macchina fotografica con dei tempi di risposta molto veloci. I finalisti della sezione “Persone” dei World Photography Awards 2013 raccomandano inoltre di non dimenticare mai, oltre al flash, anche il cavalletto ed un taccuino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>