L’arte surreale di Floria Sigimondi

di Gianluca Bruno Commenta

Flora Sigimondi una grandissima video maker e un eccezionale fotografa surreale...

flora-sigimondi-2

Floria Sigimondi originaria di Pescara emigra insieme ai genitori ( entrambi cantanti lirici ) in Canada alla tenera età di due anni. Tutta la sua infanzia è segnata dall’ossessione per il disegno e la pittura fino al 1987 quando iniziò a studiare disegno all’ Ontario of Art & Design.

La sua cariera inizia però come fotografa di moda e, una volta approdata alla compagnia di produzione The Revolver Film Co., inizia a sperimentare con enorme successo la direzione di videoclip musicali.

[Dopo il salto potrete vedere alcuni dei suoi lavori fotografici e una bella intervista.]

flora-sigimondi-4

Il ritmo spezzato, suggestivi effetti di luce, soggetti fuori luogo, un’isolita predilizione per insetti e serpenti e ambientazioni definite dalla stessa artista come “entropici sottomondi abitati da anime torturate e esseri onnipotenti“, diventano parte integrante del suo stile, tanto da renderla maggiormente conosciuta più come regista musicale che come artista.


Molti i roconoscimenti personali raggiunti da Floria Sigimondi , senza elencarli tutti sappiate che le sue fotografie sono state pubblicate in due monografie fotografiche, Redemption (1999) e Immune (2005) che vale assolutamente la pena di vedere.

L’intervista a Floria Sigimondi

Video Musicali:

  • Marilyn Manson – Tourniquet: link
  • Sigur Ros – (Untitled): link
  • Marilyn Manson – The Beautiful People (Version 1): link

Visita il sito di Floria Sigimondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>