Ritratti di Zac Freeman

di Redazione Commenta

Zac Freeman artista contemporaneo, ci mostra quanto sia ormai possibile fare arte con qualsiasi cosa.

Zac Freeman artista contemporaneo, ci mostra quanto sia ormai possibile fare arte con qualsiasi cosa, così iniziò la sua avventura nel 1999 quando incominciò a raccogliere oggetti trovati in giro, soprattutto spazzatura, per creare meravigliose e imponenti opere.



I suoi lavori di assemblaggio sono realizzati su larga scala (la media pezzetti di circa 28 “da 35″) e se visti da vicino sembrano una serie di piccoli oggetti incollati senza senso, ma se visto da lontano sono degli impressionanti ritratti.
Per questo è considerato uno dei fondatori della “trash art“, ossia una nuova forma d’arte che si basa sull’aggregazione plastica e creativa dei rifiuti urbani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>