Sedie da ufficio “Generation by knoll”

di Gianluca Bruno 2

Design e tecnica uniti insieme per creare una sedia da ufficio geniale ed innovativa..

knoll3
Ore e ore seduti davanti al computer a smanettare su Photoshop qualche problemino alla schena ve lo comporterà.
Ecco perchè lo studio neozelandese Formway Design ha studiato le modalità con cui le persone usano la propria sedia da lavoro effettuando più di 400 ore di filmati.

Come hanno constatato non esiste una posizione perfetta, un modello “assoluto” su cui indirizzarsi ma, al contrario, il corpo deve essere libero di muoversi in libertà anche nelle posizioni più informali.

onyx_met_03


Il dorso è costituito da un elastomero ad alte prestazioni per la prima volta utilizzato nel campo dell’arredamento.
Il materiale costituisce una sorta di rete altamente flessibile ma allo stesso tempo molto resistente.
La sedia vanta ben 16 brevetti per l’utilità e le applicazioni di progettazione compresa la base, denominata “Flex Seat” che non ha punti fissi e leve invadenti garantendo un’angolo di flessione di 270 gradi.

Commenti (2)

  1. Non è solo bella e colorata la Generation by Knoll. La sua caratteristica principale è la flessibilità e, inoltre, si muove con voi… tanto vale stare comodi ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>