Anteprima Salone del Mobile 2011: Oji presenta Mies’Nightmare

di Redazione 1

Oji presenterà al Salone del Mobile 2011, Mies’Nightmare cioè un tavolo che prende un po' in giro in concetto minimalista "Less is more".

Oji è uno studio di design italianissimo, anche se il nome è stato scelto prendendo spunto dal nome di una stazione metropolitana giapponese, che cerca di unire la modernità al culto del passato.
I designer di questo studio sono Giuseppe Pulvirenti e Gandolfo David, palermitani Doc che guardano al futuro proponendo oggetti in continua evoluzione e ispirandosi alla mutevolezza delle forme.


Questi due artisti della modernità presenteranno durante il Salone del Mobile Mies’Nightmare, un tavolo che unisce la rigorosa linearità alla morbidezza delle curve prendendo un po’ in giro il concetto minimalista “Less is more“. Il progetto nasce da un’idea ironica e ricercata, che potrete ammirare dal 17 Aprile presso la galleria Antonio Colombo a Milano, in Via Solferino,44.

Commenti (1)

  1. L’importanza della sperimentazione è fondamentale nel campo del design: viva le anteprime del Salone del Mobile 2011; non vedo l’ora di vederle tutte ad aprile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>