Muse Inquietanti di De Chirico all’asta il 25 Maggio 2010

di MrFlock Commenta

Il protagonista di questo evento sarà un quadro della serie “Muse Inquietanti” (cm100x70) di Giorgio De Chirico..

lemuseinquietanti

Il Christie’s di Milano, si prepara ad ospitare, martedì 25 maggio, uno degli appuntamenti più significativi dell’arte italiana moderna e contemporanea. Impedibile occasione per chi cerca opere italiane di alto livello o per chi si avvicina al mondo delle aste.

Il protagonista di questo evento sarà un quadro della serie “Muse Inquietanti” (cm100x70) di Giorgio De Chirico.



Dipinto famosissimo, pubblicato su tutti i libri di arte, Le Muse Inquietanti è l’opera simbolo della pittura metafisica operata da De Chirico e colma di caratteri iconografici. La tela, eseguita agli inizi degli anni ’60, è stimata tra 800.000 e 1.000.000 di euro. “Muse Inquietanti” non sarà l’unica tela di De Chirico ad andare all’asta; infatti, sarà messa in vendita anche “Figura Metafisica” (cm59,6×48,5), stimata tra 500.000 e 700.000 euro.

Il quadro, dipinto nel 1918, fu l’unica opera venduta nel 1919 a Roma presso la galleria Bragaglia, rimanendo per moltissimi anni nelle mani della stessa famiglia fino a giungere all’attuale proprietario. La sezione futurista comprenderà anche altri lavori realizzati da importanti artisti del movimento d’avanguardia italiano: Giacomo Balla (1871-1958), ad esmpio, sarà presente con tre opere, tra cui l’importante tela “Volo di Rondini” e Carlo Carrà (1881-1966) con una tela di grande interesse, “Il Festival”, eseguita nel 1924.

Lorena Giacomazzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>