Valencia design week

di Redazione Commenta

Ieri si è concluso il primo giorno della Valencia design week, una manifestazione culturale in cui ci sono state visite interessanti e l'esposizione di alcuni dei più celebri lavori di Pepe Gimeno...

Ieri si è concluso il primo giorno della Valencia design week, una manifestazione culturale in cui ci sono state visite interessanti e l’esposizione di alcuni dei più celebri lavori di Pepe Gimeno, uno dei designer più conosciuti in tutta la Spagna. L’artista ha dimostrato grande disponibilità, infatti ha spiegato in modo particolareggiato il processo creativo di tutti gli elaborati esposti anche se il lavoro che ha maggiormente catturato l’attenzione dei presenti è stato un libro rilegato a mano in cui sono contenute le fotografie di alcuni oggetti trovati da Gimeno sulla spiaggia.


Hanno partecipato all’evento alcuni degli studi di design più conosciuti e apprezzati al mondo, anche se Odosdesign è riuscito davvero a colpire grazie ad un un particolare tipo di approccio che combina progettualità e art direction, infatti questo studio cura personalmente tutto il processo creativo dei suoi prodotti.

I TRE MIGLIORI SOFTWARE PER LA PROGETTAZIONE DI INTERNI

Tra i tanti espositori era presente anche Luzifer, un’azienda che produce lampade da interni ed esterni che a differenza di altri competitor hanno un’idea della creativa del tutto innovativa. L’esposizione si è svolta all’interno di un casolare abbandonato dove troneggiavano delle opere di digital art ispirate ai propri prodotti, inoltre l’azienda ha radunato alcuni street artist locali per realizzare dei pezzi che sono stati esposti all’interno dei locali e grafici che hanno curato meticolosamente i cataloghi e tutti i materiali destinati alla comunicazione.
Nella gallery che segue vi mostriamo alcune immagini tratte proprio da questo evento assolutamente imperdibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>