Canon Managed Print Services nel quadrante magico Gartner

di Lucia Guglielmi Commenta

L’OIP Solution Marketing Manager di Canon Italia, Stefano Gelmetti, ha sottolineato come il riconoscimento di Gartner dimostri e confermi l’impegno della società nel migliorare la produttività.

La società Canon nel 2012 è un “leader” anche nel Quadrante Magico 2012 di Gartner. A riferirlo è stato proprio il colosso giapponese con un comunicato ufficiale nel precisare in particolare come Gartner abbia inserito la società Canon nel Quadrante Magico 2012 sia per il programma Canon Managed Print Services, sia per i multifunzione e per le stampanti di nuova generazione.

L’OIP Solution Marketing Manager di Canon Italia, Stefano Gelmetti, ha sottolineato come il riconoscimento di Gartner dimostri e confermi l’impegno della società sia nel migliorare la produttività, sia il business a favore dei propri clienti.



PON PHOTOGRAPHY AWARD 2011

D’altronde da tempo la società Canon permette l’accesso a soluzioni e funzionalità per le piccole e medie imprese (PMI) di cui in passato fruivano le realtà imprenditoriali più grandi. Questo attraverso soluzioni scalabili con livelli di sicurezza avanzati ed il massimo dell’integrazione. Ed il tutto a fronte dell’obiettivo di contenimento dei costi a partire dalla gestione dei servizi legati alla stampa che per Canon rappresentano sempre di più un business strategico.

RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

E per quel che riguarda la classifica tra i migliori marchi stilata da Interbrand, la società Canon quest’anno ha guadagnato rispetto allo scorso anno tre posizioni. Inoltre, la brand value della società giapponese Canon quest’anno, valutata oltre 12 miliardi di dollari americani, è aumentata del 3% rispetto al 2011. Quella stilata da Interbrand è la classifica “100 Best Global Brands” che valuta la gestione del marchio, gli investimenti e, tra l’altro, anche i risultati finanziari ottenuti dai prodotti e/o dai servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>