Juice, scaricare i podcast

di Michele Costanzo Commenta

Juice podcast
Nella guida introduttiva ai podcast abbiamo accennato a Juice, uno dei software più noti e diffusi per gestire una collezione di podcast. Questo programma può essere scaricato dal sito ufficiale in varie versioni per alcuni sistemi Windows, Mac OS X e Linux.

Primi passi con Juice

Juice consente di mantenere una collezione aggiornata di podcast scaricando di volta in volta i nuovi contenuti disponibili. Per aggiungere un podcast occorre anzitutto procurarsi l’indirizzo del suo feed; il sito di Radio 3 ad esempio distrubuisce feed per molti dei programmi della rete.

Avviato il programma per la prima volta andiamo in “Tools > Language” per tradurre l’interfaccia in Italiano. Riavviato il programma portiamoci sulla scheda “Sottoscrizioni” e clicchiamo poi sul pulsante “Aggiungi feed” (v. lettera A nell’immagine); copiamo l’indirizzo del podcast e clicchiamo su “Salva”. Juice analizzerà il feed e mostrerà nella parte inferiore della finestra i podcast disponibili; Spuntiamo infine gli ‘episodi’ che desideriamo scaricare, quindi premiamo il pulsante “Catch up – Scarica solo l’ultima sottoscrizione” (S). Troveremo l’elenco dei file scaricati nella scheda “Download”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>