Nevica sul desktop con DesktopSnowOK

di Michele Costanzo Commenta

DesktopSnowOK
Calendario alla mano all’inizio dell’inverno non manca ormai molto. DesktopSnowOK è un piccolo programma particolarmente adatto a questo periodo dell’anno che permette di aggiungere l’effetto della “neve che cade” sul desktop di un sistema Windows. Un effetto creativo che magari contribuirà a spezzare la monotonia del lavoro al computer.

DesktopSnowOK è un programma estremamente semplice che svolge una sola funzione: ricrea l’effetto di una nevicata sovrapposta allo sfondo del desktop ed alle finestre di Windows. Il programma è gratuito e si può scaricare direttamente da questa pagina del sito Softwareok. Il programma non necessità di installazione, basta estrarre il contenuto del file ZIP con un programma come Universal Extractor e quindi lanciare l’applicativo DesktopSnowOK.exe con un doppio click del mouse.

Nella finestra di DesktopSnowOK per prima cosa clicchiamo sul comando #LNG per scegliere la lingua italiana. A questo punto utilizziamo il cursore “Fiocchi” per variare il numero di ficchi di neve visualizzati sullo schermo (tra 5 e 64) per variare l’intensità della nevicata. Con “Trasparenza” possiamo invece configurare il livello di trasparenza dei fiocchi rispetto agli altri oggetti del desktop. “Velocità” regola invece la rapidità con cui i ficchi cadono sullo schermo.

Possiamo personalizzare ulteriormente l’effetto di DesktopSnowOK utilizzando la casella “Immagine / Tessuto” che permette di scegliere tra varie tipologie e dimensioni di ficchi di neve ma anche di altri oggetti come cuori o foglie. Utile è infine anche la casella “Disattivazione” che permette di interrompere l’effetto neve per esempio al movimento del mouse o alla pressione di un tasto. DesktopSnowOK è estremamente leggero e non appesantisce il normale funzionamento del computer. Il programma lavora con Windows 2000 o successivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>