Bing, cancellare la cronologia di ricerca

di Michele Costanzo Commenta

Bing cronologia di ricerca
Il motore di ricerca Bing mantiene una cronologia delle ricerche che sono state effettuate dall’utente. Per chi accede al motore di ricerca senza aver effettuato il login, la cronologia è basata essenzialmente sui cookie che permettono di riconoscere il browser in uso. In questa guida vedremo come gestire ed eventualmente cancellare la cronologia delle ricerche.

La cronologia di Bing

Nel browser visitiamo la home page di Bing o una qualsiasi pagina dei risultati. In alto a destra clicchiamo sull’icona a forma di ingranaggio e scegliamo il collegamento “Cronologia di Ricerca”. Verremo portati in una nuova pagina al cui interno sono elencate in ordine cronologico inverso tutte le ricerche effettuate tramite il motore di ricerca.

E’ possibile filtrare i dati per tipologia di ricerca (cliccando su “Tutti i tipi”) o per data (cliccando su “Tutte le date”). Le singole voci presenti nella cronologia si possono cancellare cliccando sulla ‘x’ a destra di ogni ricerca. Tutta la cronologia si può cancellare invece cliccando sul collegamento “Cancella tutto”. Infine è anche possibile disabilitare la memorizzazione della cronologia di Bing spostando il selettore in alto su “Disattivato” (v. immagine).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>