Come funziona Google URL Shortener

di Michele Costanzo Commenta

Google URL Shortener
Google URL Shortener è un servizio forse poco noto offerto da Google che consente di convertire un lungo indirizzo di una risorsa internet in un indirizzo breve e più facilmente gestibile. In questa guida vedremo come usare le funzioni di base Google URL Shortener anche senza disporre di un account.

Cos’è Google URL Shortener

La diffusione dei servizi “short url” risale probabilmente agli anni di massima diffusione dei newsgroups quando questi strumenti sono stati utilizzati per evitare che indirizzi URL troppo lunghi si spezzassero su più righe. Il tema delle “short URL” è stato rivitalizzato con l’arrivo di Twitter che inizialmente non accorciava automaticamente gli indirizzi inseriti nei tweet. Generare un URL breve era quindi un buon modo per risparmiare caratteri nei messaggi limitati per loro natura a 140 battute.

Google URL Shortener fa parte di questa nuova generazione di servizi che non si limita solo ad accorciare indirizzi lunghi ma fornisce molti servizi extra utili ad esempio per monitorare il traffico in ingresso nel proprio sito. In questa prima guida vedremo l’uso di base del servizio accessibile a tutti anche senza aver effettuato il login a Google. Vedremo in seguito che molte altre funzioni sono disponibili per gli utenti registrati.

Guida a Google URL Shortener

Google URL Shortener è raggiungibile all’indirizzo goo.gl; come si può notare anche il dominio del sito è stato scelto in modo da richiedere pochissimi caratteri. Aperta la pagina del servizio troveremo una schermata simile a quella visibile nell’immagine sopra. Inseriamo nella casella “Paste your long URL here:” l’indirizzo da accorciare, clicchiamo quindi sul pulsante “Non sono un robot” e risolviamo il CAPTCHA che ci verrà proposto. Clicchiamo infine sul pulsante “Shorten URL”.

In risposta Google URL Shortener ci fornirà un indirizzo del tipo

  • http://goo.gl/HJDQgv

Questa URL reindirizza alla alla risorsa iniziale e può quindi essere utilizzata in sua sostituzione nei casi in cui l’indirizzo esteso risulti scomodo da utilizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>