PhotoDemon, da monocromatico a scala di grigi

di Michele Costanzo Commenta

PhotoDemon monocromatico scala grigi
Nell’ultima guida dedicata a PhotoDemon abbiamo visto come trasformare una immagine a colori in una monocromatica. PhotoDemon dispone anche di uno strumento inverso che permette, entro certi limiti, di convertire una immagine monocromatica in una in scala di grigi.

Convertire le immagini monocromatiche

Come abbiamo visto per generare una immagine monocromatica i colori e le sfumature dell’immagine originali vengono convertiti in pixel di un solo colore. I passaggi di tono, le linee e gli elementi di sfondo vengono resi attraverso una puntinatura di trama e intensità differente. PhotoDemon è in grado di invertire questo percorso generare una immagine in scala di grigi a da una monocromatica.

Un classico esempio in cui questo procedimento può tornare utile riguarda le immagine ricevute tramite FAX o scansionate impostando lo scanner in modalità monocromatica (bianco e nero).

PhotoDemon, Monocromia in Scala di grigi

Avviamo PhotoDemon e attraverso il menù “File > Apri” carichiamo nel programma l’immagine monocromatica su cui lavorare. Andiamo ora nel menù “Regolazioni > Monocromia” e scegliamo la voce “Monocromia in Scala di grigi”. PhotoDemon risponderà a questo comando con l’apertura della finestra di dialogo “Converti un’immagine monocromatica in scala di grigi” (v. immagine).

Lo strumento proposto da PhotoDemon è molto semplice da utilizzare. A sinistra è disponibile l’anteprima in tempo reale dell’immagine modificata, a destra invece è presente il cursore “Raggio” che può essere regolato tra 1 ed 8 agendo con il mouse o inserendo un valore numerico (anche decimale) nella relativa casella.

Aumentando il valore del “Raggio” la conversione in toni di grigio risulterà più progressiva allo tempo stesso però aumenterà la sfocatura del risultato finale. Individuato il valore del “Raggio” che offre il miglior compromesso, per convertire l’immagine non resta che premere il pulsante “OK”.

[Link | Home di PhotoDemon]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>