Concorso ARTICKET 2011

di Redazione Commenta

ARTICKET, un biglietto per l'arte è una manifestazione che vuole coinvolgere tutte le persone che amano l'arte e che pensano che si possono realizzare grandi opere con i materiali più semplici...

ARTICKET, un biglietto per l’arte è una manifestazione che vuole coinvolgere tutte le persone che amano l’arte e che pensano che si possono realizzare grandi opere con i materiali più semplici.
In questo caso gli artisti saranno chiamati ad usare biglietti e titoli di viaggio e trasporto, come per esempio biglietti per treni, metropolitane, bus, aerei, traghetti, ricevute di autostrade e taxi, perché il concetto che deve passare è proprio quello che l’arte è in movimento.

Il progetto non limita l’iscrizione di nessuna categoria, infatti potranno partecipare a questo contest tutte le persone che vogliono attribuire ad un pezzo di carta un determinato valore artistico, perché la maggior parte delle volte è l’idea quella che conta e non i materiali e i mezzi che servono per realizzarla. Saranno accettati tutti i lavori composti da uno o più biglietti, uniti e separati e nel bando non è esclusa nessuna tecnica artistico-pittorica per la realizzazione di questo progetto.

SCARICA IL BANDO DEL CONCORSO

E’ importante che i lavori siano fatti in modo artigianale, quindi senza l’ausilio di software grafici per la rielaborazione digitale, perché altrimenti non verranno presi in considerazione dalla giuria.
il progetto dovrà avere dimensioni massime di 11×23 cm perché deve essere contenuto nella busta da inviare entro il 15 ottobre 2011 allo studio ZUD, c.a Raffaele De Martino in Via Nuova Bagnoli, 80124 Napoli.
Le migliori opere entreranno a far parte della raccolta ARTICKET, un biglietto per l’arte, mentre gli originali saranno archiviati presso lo studio ZUD, dove potranno essere consultati previa richiesta via mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>