Concorso fotografico Il valore della vita

di Lucia Guglielmi Commenta

A valutare le opere presentate sarà una giuria appositamente costituita e composta dal professor Angelo Palma, dall’architetto Giorgio Botta, dal giornalista Pierluigi Comerio, dalla fotografa Giada Negri e dal fotoreporter ed editore Carlo Pozzoni.

Il valore della vita“. E’ questo il tema di un concorso che è stato bandito dall’Associazione Antonio e Luigi Palma. Trattasi di un concorso il cui tema può essere sviluppato liberamente da tutti i fotografi, amatori o professionisti, a fronte della partecipazione che è rigorosamente gratuita. Ai fini della partecipazione occorre debitamente compilare una scheda di iscrizione che si può scaricare dal sito Internet www.associazionepalma.org.

Le fotografie, inviabili via posta elettronica, dovranno pervenire entro e non oltre la data dell’1 luglio del 2012. A valutare le opere presentate sarà una giuria appositamente costituita e composta dal professor Angelo Palma, dall’architetto Giorgio Botta, dal giornalista Pierluigi Comerio, dalla fotografa Giada Negri e dal fotoreporter ed editore Carlo Pozzoni.



PON PHOTOGRAPHY AWARD 2011

A conclusione del voto da parte della giuria, i risultati del concorso fotografico dell’Associazione Antonio e Luigi Palma, con a tema “Il valore della vita”, saranno resi noti ai concorrenti entro 15 giorni, e poi si procederà alla pubblicazione entro un termine massimo di 30 giorni.

FOTOCAMERA ANTIURTO SUBACQUEA

Questi i premi previsti: un weekend per due persone per il primo classificato, una cena al casinò di Campione d’Italia per due persone, ed una moneta in argento per il terzo classificato. E’ inoltre previsto un premio speciale per l’opera più a tema ed un premio per quelli che saranno stati ritenuti i fotografi amatori più meritevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>