Concorso Fotografico Narrativo Giallo&Noire

di Lucia Guglielmi Commenta

Nel dettaglio, in accordo con quanto riportato nel Bando, il concorso fotografico narrativo è suddiviso in due sezioni.

Un concorso fotografico narrativo giunto alla sua seconda edizione. E’ “Giallo&Noire”, un concorso che è stato organizzato dallo Studio 18 La Spezia (www.studio18laspezia.com) con la partecipazione entro il 2 marzo del 2013, quale termine ultimo, Premio Narrativa entro e non oltre il 16 febbraio del 2013 per partecipare, e premiazione fissata per il 6 aprile del 2013.

Nel dettaglio, in accordo con quanto riportato nel Bando, il concorso fotografico narrativo è suddiviso in due sezioni: la sezione A a tema fisso intitolato “Giallo & Noir nel Golfo”, e la sezione B a tema libero. Ogni autore che partecipa al concorso fotografico narrativo può presentare al massimo quattro opere nel rispetto del regolamento. Anche il Premio Narrativa è suddiviso in due sezioni, di cui anche in questo caso una a tema fisso e l’altra a tema libero.



PON PHOTOGRAPHY AWARD 2011

I due concorsi, narrativa e fotografico, hanno due giurie distinte. Per il concorso fotografico Mauro Fioravanti è il Presidente di Giuria. Gli altri componenti sono l’Assessore alla Cultura del Comune della Spezia, Diego Del Prato; il Presidente Gruppo Fotografico DLF Chiavari Roberto Biggio; il Presidente del “Circolo Fotografico Sarzanese” Tiziano Gagliardi; la Giornalista de La Nazione La Spezia Laura Provitina.

RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

Per la giuria del concorso di narrativa promosso dallo Studio 18 La Spezia il presidente è lo scrittore e sceneggiatore Antonio Tentori; gli altri componenti sono il direttore editoriale Cut-up edizioni Fabio Nardini. Ed i componenti della giuria popolare Pier Luca Cozzani, Catia Cidale, Katia Lagalante e Doriana Carlotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>