Concorso fotografico Parco di Villa Annoni

di Filadelfo Scamporrino Commenta

La conclusione del concorso fotografico è fissata in concomitanza con l’edizione 2013 della festa a tema “W il Parco”.

Un concorso fotografico a partecipazione gratuita, ed aperto a tutti coloro che hanno almeno 18 anni di età, i cui termini di partecipazione si chiuderanno il prossimo 20 giugno del 2013. Il titolo del concorso fotografico è “Il Parco di Villa Annoni” ed è promosso dall’Associazione Guide Culturali di Cuggiono in forza al patrocinio del Comune di Cuggiono, Provincia di Milano.

In accordo con quanto riportato dal sito Internet Visitacuggiono.it, il concorso fotografico mira valorizzare ed a far conoscere il Parco di Villa Annoni, e per questo il contest fotografico si compone delle seguenti due categorie: “Flora” del Parco di Villa Annoni e “Fauna” del Parco di Villa Annoni.



DESIGN CREATIVO IN LOMBARDIA

La conclusione del concorso fotografico è fissata in concomitanza con l’edizione 2013 della festa a tema “W il Parco”. Ogni partecipante può partecipare ad una o entrambe le categorie e comunque per un massimo di due scatti fotografici per sezione.

RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

La scheda di iscrizione per il concorso fotografico del Parco di Villa Annoni, unitamente al regolamento ed al Bando, si può visionare e scaricare direttamente dal sito Internet Visitacuggiono.it. Le foto, da inviare insieme alla scheda di iscrizione debitamente compilata e sottoscritta, vanno inoltrate via posta elettronica nel formato jpg/jpeg con le seguenti caratteristiche: minimo 1772 x 2362 pixel a 150 dpi. Esteso su circa 23 ettari, il Parco di Villa Annoni, di epoca neoclassica, ha un elevato valore non solo architettonico, ma anche storico, culturale e botanico in forza ad uno splendido patrimonio arboreo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>