Concorso fotografico Photoclub Poliziano

di Lucia Guglielmi Commenta

L’obiettivo del concorso è quello di andare a valorizzare, nel rapporto tra l’uomo e l’ambiente, un approccio più sostenibile con particolare riferimento a quelli che sono i nuovi sistemi energetici.

Scadono il 27 aprile 2012 i termini di partecipazione ad “Ambiente è Lavoro: Il vivere sostenibile”, un concorso fotografico che, avvalendosi della collaborazione da parte di Legambiente, viene promosso dal Photoclub Poliziano, Associazione fotografica, insieme alle Associazioni Collettivo Piranha, Abbadia di Montepulciano e III° Millennio.

L’obiettivo del concorso è quello di andare a valorizzare, nel rapporto tra l’uomo e l’ambiente, un approccio più sostenibile con particolare riferimento a quelli che sono i nuovi sistemi energetici. In accordo con quanto riportato dal sito Internet Montepulciano.com, saranno riconosciuti, ai primi tre classificati, dei premi aventi delle caratteristiche perfettamente in linea con il concorso fotografico.



PON PHOTOGRAPHY AWARD 2011

Nel dettaglio, per il primo classificato ci sono pronte due confezioni Magnum di Vino Nobile di Montepulciano, unitamente ad una visita con degustazione presso la nuova cantina “carbon free” dell’Azienda Agrituristica Salcheto.

AGGIORNAMENTO GRATUITO COREL PAINTER 12

Al secondo classificato andranno due ticket di ingresso presso il Centro Visite “La Casetta”, Località Tre Berte, unitamente ad una escursione fotografica con battello nel Lago di Montepulciano. Ed infine al terzo classificato andrà una fornitura di prodotti presso il GAS, Gruppo d’Acquisto Solidale Valdichiana Senese. Le opere presentate saranno poi prima esposte l’1 maggio del 2012, presso i locali degli Ex-Macelli di Montepulciano, e poi spostate in sede al Photoclub Poliziano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>