Concorso per progetti di architettura sostenibile. Riservato a sole donne.

di Redazione 1

Il Premio in questione, giunto alla sua seconda edizione, è stato ideato e promosso da ROS in memoria di Raffaella Alibrandi, una donna manager molto amata..

Haesley Nine Bridges Club House, Yeoju (Corea del Sud), Kyeong Sik Yoon (KACI International) + Shigeru Ban (Shigeru Ban Architects)

Il 15 settembre è il termine ultimo per presentare il proprio progetto nell’ambito del Premio Architettura Sostenibile, un progetto che punta tutto, appunto, sulla sostenibilità ambientale.
Il Premio in questione, giunto alla sua seconda edizione, è stato ideato e promosso da ROS (Società partecipata da Fiera di Roma e da Senaf, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Dipartimento per le Pari Opportunità, della Camera di Commercio di Roma) in memoria di Raffaella Alibrandi, una donna manager molto amata che ha sempre lavorato per dare spazio e voce alle donne nel mondo dell’imprenditoria e, proprio per tale ragione, il concorso è rivolto soltanto alle candidate di sesso femminile.



Queste potranno inoltre presentare i propri lavori elaborati come Tesi di Laurea o Dottorati di ricerca purché non discussi in data antecedente al 1° gennaio 2007 presso una Facoltà di Architettura o Ingegneria o Istituti di Formazione equivalenti, e purché abbiano conseguito una votazione non inferiore a 100/110 o equivalente.
La prima classificata vincerà 2.500 euro, la seconda 2.000 euro e la terza 1.500 euro. Chi riuscirà a piazzarsi al primo posto, oltre al premio in denaro, avrà anche la possibilità di svolgere uno stage gratuito di sei mesi presso lo Studio Valle Progettazioni.
La cerimonia di premiazione avrà luogo nell’ambito della quarta edizione di Expoedilizia e i progetti vincitori saranno inoltre pubblicati sulla rivista “Progettare”.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>