Oyster: la sedia ripiegabile

di Redazione Commenta

Kawamura-ganjavian, noto anche come studio kg, è uno studio di architettura e design con sede a Madrid in Spagna.
Sono conosciuti nel settore perchè hanno sviluppato progetti in diverse parti del mondo.
Il loro lavoro spazia da esperienze effimere come Locutorio Colón, attraverso una gamma di tipologie edilizie, come la clinica psichiatrica Aravaca, fino ai grandi studi a scala territoriale. Molti dei loro progetti sono spazi dedicati all’esposizione d’arte come Iniciarte. Sono inoltre noti per lo sviluppo di una linea di prodotti di design che comprende pezzi di mobili e accessori di piccole dimensioni.


E anche questa volta hanno creato un’interessante prodotto, Oyster, una morbida seduta rivestita in feltro (che unisce le influenze delle origini orientali di entrambi) in grado di trasformarsi a seconda delle esigenze in una alcova comoda e confortevole che quando non viene utilizzata, può essere ripiegata in modo da occupare il minor spazio possibile diventando un pratico cuscino.

Per questo motivo è considerata una pezzo di design estremamente versatile poichè unisce modernità ed eleganza all’accoglienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>