Foto per Halloween: ecco l’app web perfetta per trasformare le immagini

di Gtuzzi Commenta

Ecco una nuovissima applicazione web che calza veramente perfettamente per la notte di Halloween. Una delle principali caratteristiche è quella di far diventare i volti delle persone in volti di zombie e, per raggiungere tale scopo, viene sfruttata la rete generativa avversaria denominata StyleGAN2.

Make me a zombie foto per Halloween

Make me a zombie, ecco l’app web per modificare foto per Halloween

Halloween è ormai vicinissimo e, con l’impossibilità di uscire per via del coprifuoco e della seconda ondata di contagi da Coronavirus, bisogna sfruttare la tecnologia per creare delle foto molto divertenti da condividere sui social network e insieme agli aamici.

L’applicazione in questione si chiama “Make me a zombie” e si comprende immediatamente che il suo obiettivo è quello di far diventare i volti delle persone presenti sulle foto che sono state caricate, dei veri e propri mostri.

GAN è un acronimo che sta per “Generative Adversarial Net” e fa parte del mondo del deeplearning. All’interno della GAN, ci son due reti neurali che vengono sviluppate e lavorate per fare in modo che possano competere tra loro. L’app web in questione è stata realizzata da parte di Jose Brown Kramer ha un obiettivo diverso rispetto a quello normalmente sfruttato dalle GAN, ovvero quello di addestrarle in maniera tale per ottenere delle formidabili e spaventose foto per Halloween.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>