Cleaning day 2013 Milano contro la street art abusiva

di Redazione Commenta

Con tanto di secchi, spazzole e solventi, i volontari elimineranno oltre 1.500 scritte accogliendo in questo modo tra l’altro l’appello formulato da parte del Comitato dei Navigli.

calendario mostre 2012 milano

Un appuntamento per chi non scende a compromessi con i vandali che danneggiano i beni comuni. Succede a Milano con Cleaning day, l’evento che tornerà domenica prossima, 29 settembre del 2013. Ne dà notizia il Comune di Milano, attraverso il proprio sito Internet, nel precisare in particolare come l’iniziativa miri a ripulire i muri imbrattati grazie all’associazione Nazionale Antigraffiti che con i volontari domenica prossima entrerà in azione sul Naviglio Pavese.



FOTOCAMERA DIGITALE TASCABILE CON DISPLAY TATTILE

Con tanto di secchi, di spazzole e di solventi, i volontari dell’associazione Nazionale Antigraffiti elimineranno oltre 1.500 scritte accogliendo in questo modo tra l’altro l’appello formulato da parte del Comitato dei Navigli. Secondo quanto dichiarato dall’assessora al Verde e Arredo urbano, Chiara Bisconti, il vandalismo si contrasta non solo promuovendo il rispetto dei beni comuni, ma anche permettendo la libera espressione artistica in appositi spazi.

DESIGN CREATIVO IN LOMBARDIA

Per questo, nel rispetto di tutto e di tutti, l’Amministrazione comunale a Milano porta avanti iniziative per rendere la città più bella e più colorata con l’intervento di chi vuole esprimere fantasia e creatività, mettendo spazi e muri a disposizione, e non di chi invece agisce solamente con l’intenzione di imbrattare e deturpare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>