Nuova PowerShot G15

di Lucia Guglielmi Commenta

In accordo con quanto riportato dalla Canon con un comunicato ufficiale, la nuova PowerShot G15 rispetto alle pari della serie G è decisamente più maneggevole.

Lo stabilizzatore ottico dell’immagine, l’autofocus ultrarapido, un obiettivo zoom 5x grandangolare luminoso, il mirino ottico, un ampio schermo Lcd da 3 pollici ed un’ampia gamma di accessori. Sono queste solo alcune delle tante caratteristiche di una delle ultimissime nate in casa Canon, la PowerShot G15 che si presenta come il completamento perfetto di una reflex digitale.

Questo perché, in accordo con quanto riportato dalla Canon con un comunicato ufficiale, la nuova PowerShot G15 rispetto alle pari della serie G è decisamente più maneggevole per l’utilizzo di tutti i giorni in quanto il corpo in alluminio, molto robusto e leggero, è stato ridotto del 17%.



CORSO DI STORIA E TECNICA DELLA FOTOGRAFIA

E così la nuova PowerShot G15 di Canon si può utilizzare tranquillamente con una mano e con la consapevolezza che l’uso è semplice, intuitivo ed immediato grazie ai tasti di scelta rapida ed al pulsante video dedicato che è una delle caratteristiche dei prodotti per la fotografia e per i video del produttore. E sul display le informazioni sono sempre nitide e facilmente leggibili grazie ai ben 920 mila punti di risoluzione.

RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

La velocità di elaborazione è garantita dal DIGIC 5, un potente processore per l’elaborazione delle immagini a fronte del sensore Cmos che, ad elevata sensibilità, è in grado di raccogliere più luce rispetto ai modelli della serie G precedenti. Ed in tutte le condizioni di illuminazione la nuova PowerShot G15 della Canon è sempre in grado di contenere il rumore dell’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>