Campagna pubblicitaria contro l’abuso di antibiotici

di Cristina Baruffi Commenta

È partita la terza edizione di una campagna pubblicitaria mirata, denominata quest’anno “Antibiotici, difendi la tua difesa. Usali con cautela”.

l’Agenzia Italiana del Farmaco, con la collaborazione dell’Istituto Superiore di Sanità e il patrocinio del Ministero della Salute ha realizzato la terza edizione di una campagna pubblicitaria mirata, denominata quest’anno “Antibiotici, difendi la tua difesa. Usali con cautela”.
Il motivo della riedizione nasce dalla necessità di informare i cittadini sulle possibili conseguenze all’uso eccessivo di antibiotici, l’obbiettivo è quello di informare i cittadini dell’importanza di ricorrere agli antibiotici solo quando necessario e dietro prescrizione del medico che ne accerti l’effettiva utilità.
Il rischio è quello di incorrere nell’antibioticoresistenza che non permetterebbe più di curare nemmeno le infezioni meno gravi. Il progetto è stato creato dall’agenzia DNA Italia Consulting a Roma e più precisamente da Gianfranco Virardi e Diego Goi.


I due creativi hanno partorito la campagna paragonando l’antibiotico ad un’arma segreta che va usata solo nel bisogno altrimenti i nemici prima o poi riusciranno a difendersi.
La Campagna usa diversi strumenti di comunicazione la stampa, spot su televisioni e radio a carattere nazionale e locale e nelle sale cinematografiche, per far arrivare in modo più trasversale possibile il messaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>