AutoCAD per Mac

di Redazione Commenta

Progettare e disegnare in 3D con strumenti e funzionalità semplici ed intuitive, anche sfruttando i vantaggi offerti dalle nuove licenze di rete. Si presenta così il nuovo AutoCAD per Mac di Autodesk.

Progettare e disegnare in 3D con strumenti e funzionalità semplici ed intuitive, anche sfruttando i vantaggi offerti dalle nuove licenze di rete. Si presenta così il nuovo AutoCAD per Mac di Autodesk, un software per la creazione di progetti che trasforma in realtà le idee, e che permette di creare superfici e curve in pochi step e con la visualizzazione in anteprima del progetto che si sta realizzando.

AutoCAD per Mac permette di realizzare progetti indipendenti dalla piattaforma; questo perché il software supporta DWG, il formato file più diffuso al mondo che permette di poter lavorare in modo nativo.



I TRE MIGLIORI SOFTWARE PER LA PROGETTAZIONE DI INTERNI

AutoCAD per Mac presenta nuove funzioni legate all’opzione di completamento automatico, ma anche la possibilità di prendere i componenti di progettazione più importanti al fine di isolarli e modificarli poi in maniera simultanea; in questo modo il design progettuale diventa più efficiente ed immediato. Ad esempio, in questo modo si possono ridurre al minimo le operazioni ripetitive in fase di progettazione, così come in tempo reale AutoCAD per Mac offre opzioni di deduzione intelligente di quelli che sono nella fase progettuale i vincoli dimensionali e quelli geometrici.

10 IMPERDIBILI SITI INTERNET SPERIMENTALI

E possibile per i professionisti, e per un periodo di durata pari a 30 giorni, provare gratuitamente Autocad per Mac; questo, in particolare, può avvenire semplicemente collegandosi al sito Autodesk.it e scaricare la versione di prova dopo essersi registrati. E per gli studenti dal sito si possono scaricare gratis per la progettazione oltre trenta software.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>