Design legno-arredo italiano in giro per il mondo

di Redazione Commenta

La Camera di commercio di Monza e Brianza, in collaborazione con Promos, da qui a fine anno organizzeranno tutta una serie di missioni del sistema casa e del legno-arredo italiano nel mondo.

La Camera di commercio di Monza e Brianza, in collaborazione con Promos, da qui a fine anno organizzerà tutta una serie di missioni del sistema casa e del legno-arredo italiano nel mondo. In particolare, il design brianzolo sarà presente in Russia in questi giorni, fino al 15 ottobre del 2011, ai Saloni World Wide di Mosca; e da oggi, e sempre fino al 15 ottobre del 2011, in Cina si tiene l’Interior Lifestyle di Shangai, mentre in Francia, dal 7 al 12 novembre del 2011, l’appuntamento sarà con il Batimat di Parigi.

Dall’inizio del corrente anno sono state oltre 400 le imprese che la Camera di commercio di Monza e Brianza, in collaborazione con Promos, ha accompagnato all’estero; e di queste oltre trecento sono state imprese lombarde operanti nel settore del sistema casa.


ITALIAN WORKSHOP DESIGN

Il design legno-arredo italiano, ed in particolare quello lombardo, vanta a livello commerciale un interscambio annuo pari a ben 1,2 miliardi di euro, che corrisponde ad un quarto di quello nazionale. E di questi 1,2 miliardi di euro di interscambio commerciale, stando a quanto rilevato dalla Camera di Commercio, ben 900 milioni di euro sono generati dalle sole province di Milano, di Como e di Monza e Brianza.

CORSI DESIGN FACTORY

Chi volesse partecipare alle missioni all’estero organizzate dalla Camera di commercio di Monza e Brianza, in collaborazione con Promos, può visitare per maggiori informazioni il sito Internet www.mb.camcom.it. Ad esempio, attualmente ci sono in programma missioni in Paesi come l’India, Stati Uniti, Brasile ed India alle quali già oltre quaranta imprese hanno confermato la loro adesione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>