La fotocamera di iPhone 5S nei dettagli

di Alessandro Bombardieri Commenta

hero_start__keyframe

Nei giorni scorsi è stato presentato il nuovo iPhone 5S, che monta una fotocamera da “appena” 8 megapixel, quando molti rivali si sono spinti ben oltre con il numero di megapixel, arrivando fino a 41 addirittura nel caso del Nokia Lumia 1020.


Nonostante i numeri dei megapixel però, la fotocamera di iPhone 5S sembra essere comunque migliore di quella dei rivali, come spiegato da un’interessante approfondimento realizzato da AnandTech: nell’ultimo iPhone, Apple ha allargato fino a 1/3″ la dimensione del sensore e ha reso ogni singolo pixel più grande, passando da 1.4µm a 1.5µm, invece che aumentare inutilmente il numero dei pixel.

L’apertura è stata modificata da F/2.4 a F/2.2, inoltre è stata aumentata la lunghezza focale da 4.10 mm a 4.12 mm per un fattore di ritaglio equivalente a 35 mm, ed ovviamente è rimasta la struttura a 5 lenti oltre alla finitura in cristallo di zaffiro. Oltre a tutto questo è presente anche un doppio flash LED in abbinamento alla fotocamera, chiamato True Tone da Apple. Grazie a questa nuova tecnologia sarà garantita una resa fotografica mai vista prima nelle situazioni di ripresa più complesse: True Tone misura la temperatura del colore dell’ambiente nella fase di pre-scatto, sulla base di oltre 1.000 preset automatici. In questo modo si evita la classica sovraesposizione da flash e la tonalità di ripresa, la texture della pelle o i riflessi su materiali, saranno sempre naturali.

Ovviamente bisognerà aspettare di toccare con mano il nuovo iPhone 5S per vedere come se la cava all’atto pratico contro i rivali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>