Apple presenta iCloud

di Cristina Baruffi Commenta

Poche ore fa Apple ha presentato iCloud, un set di nuovi servizi che possono essere usati dai principali strumenti con il marchio della mela come iPhone, iPad, iPod e Mac.

Poche ore fa Apple ha presentato iCloud, un set di nuovi servizi che possono essere usati dai principali strumenti con il marchio della mela come iPhone, iPad, iPod e Mac.
Steve Jobs ha detto che l’idea è nata per tenere tutte le informazioni e tutti i contenuti aggiornati su tutti i propri dispositivi attraverso un piccolo dispositivo che funziona Wireless e in modo autonomo. I servizi di iCloud includono tutti i servizi già usati per MobileMe (condivisione calendari, mail e contatti), AppleStore e iBookstore, infatti l’utente cliccando la nuvoletta di iCloud potrà vedere in tempo reale gli acquisti fatti e scaricare applicazioni e libri sul proprio dispositivo.


Tra le novità troviamo iCloud Backup che esegue il backup automatico e sicuro dei dispositivi iOS, iCloud Storage archivia in modo perfetto tutti i documenti e trasferisce i dati a tutti i dispositivi Apple dell’utente e Photo Stream di iCloud che scarica tutte le fotografie fatte e le trasferisce in modo automatico a tutti gli altri apparecchi marchiati Apple. iTunes in the Cloud è utile per tutti gli appassionati di musica, perché vi consentirà di scaricare tutte le canzoni già acquistate agli altri dispositivi in vostro possesso gratuitamente.
Per scaricare la versione beta vi consigliamo una visita a questo sito, anche se al momento sarà disponibile solo per membri del Programma Sviluppatori iOS e Mac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>