GIMP, come catturare uno screenshot

di Michele Costanzo Commenta

GIMP
Il software opensource GIMP dispone di uno strumento dedicato per la cattura degli screenshot. Questi possono essere estesi a tutta l’area visibile del desktop o limitati ad una singola finestra. Vediamo brevemente come si usa questo versatile strumento.

Screenshot con GIMP

Per creare uno screenshot con GIMP andiamo nel menù “File > Crea” e scegliamo il comando “Immagine schermo”. Si aprirà una finestra denominata “WinSnap” che contiene due opzioni per catturare uno screenshot:

  • Cattura una finestra singola: permette di catturare una schermata di una singola finestra. Premendo “Cattura” si aprirà la finestra “Select Windows” con un cursore a croce che andrà trascinato e rilasciato sulla finestra da catturare.
  • Cattura lo schermo intero: permette di catturare una immagine di tutto ciò che è visibile sul desktop. Premendo “Cattura” lo screenshot viene generato automaticamente ed aperto in una finestra di GIMP.

GIMP permette anche di catturare uno screenshot differito nel tempo. Basterà a questo scopo indicate nella casella in basso della finestra “WinSnap” il numero di secondo da attendere prima di acquisire l’immagine.

[Risorse | gimp.org]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>