PhotoDemon, ‘infiammare’ una foto con l’effetto fuoco

di Michele Costanzo Commenta

PhotoDemon Infiamma Fuoco
In questa guida dedicata al software di fotoritocco PhotoDemon vedremo come utilizzare un filtro molto particolare incluso nel software. Attraverso il filtro “Infiamma” è infatti possibile aggiungere delle fiamme virtuali ad una immagine generando un effetto piuttosto ‘incandescente’.

Preparare l’immagine per il filtro “Infiamma”

In linea teorica il filtro “Infiamma” si può applicare a qualsiasi immagine. Per ottenere un buon risultato però è preferibile utilizzare foto in cui il soggetto sia ben isolato dallo sfondo. Gli automatismi con cui agisce il filtro infatti tendono ad individuare gli elementi in primo piano nella foto e ad applicare ad essi l’effetto fiamma.

Nell’immagine che accompagna questa guida ad esempio la conchiglia in primo piano è ben isola dallo sfondo uniforme. Proprio sulla conchiglia si andranno a concentrare le fiamme applicate dal filtro di PhotoDemon.

Foto ‘ardenti’ con PhotoDemon

Avviato PhotoDemon procediamo al solito ad aprire l’immagine da modificare dal menù “File > Apri”. Andiamo ora nel menù “Effetti > Naturale” e tra gli strumenti disponibili scegliamo il filtro “Infiamma”. Otterremo in questo modo l’apertura della finestra “Infiamma (effetto fuoco)” che contiene tutte le regolazioni del filtro:

  • intensità del colore: regola il colore della fiamma. Spostando il cursore verso destra si ottengono colori più intensi e virati al rosso.
  • altezza della fiamma: da sinistra a destra aumenta l’altezza delle fiamme create attorno all’oggetto.
  • forza: regola l’intensità del filtro rendendo più o meno marcato il risultato finale.

Come in tutti gli strumenti di PhotoDemon anche nella finestra “Infiamma (effetto fuoco)” il riquadro a sinistra mostra in anteprima il risultato delle regolazioni. Per procedere all’applicazione del filtro basta infine cliccare su “OK”.

[Risorse | Home di PhotoDemon]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>