Creare un mappamondo in Illustrator | User Tutorial

di MrFlock 5

Con questo tutorial per Illustrator impareremo a creare un simpatico mappamondo con un effetto glossy,

i-tutorial-degli-utenti-di-mrflock

Con questo tutorial per Illustrator impareremo a creare un simpatico mappamondo con un effetto glossy.

In questo caso creeremo un mappamondo ma l’effetto è applicabile a qualsiasi sfera.

Come prima cosa creiamo un nuovo documento, per comodità io ho scelto un A4 standard, ma potete utilizzare il formato che vi è più congegnale.

Tutorial adobe illustrator - punto 1

Poi selezioniamo lo strumento Ellisse e con esso creiamo un cerchio delle dimensioni desiderate:

ellisse-tutorial-mappamondo

Con la freccina bianca selezioniamo il punto a sinistra del cerchio ed eliminiamolo, molto importante eliminare il punto a sinistra e creare cosi una “pancia” a destra perchè lo strumento Rivoluzione crea la rotazione da destra verso sinistra.

rotazione-1-tutorial-mappamondo

Poi selezioniamo la nostra “mezzaluna” e andiamo su Effetto–> 3D –> Rivoluzione.

rivoluzione-tutorial-mappamondo

Fatto ciò apparirà questa finestra, manteniamo le impostazioni standard per comodità, altrimenti staremo ore a spiegare questa funzione.

finestra-dialogo1

importiamoci nel documento l’immagine della cartina della terra (questa l’ho scaricata gratuitamente dal sito worldmapfinder e ridimensioniamola in modo che sia grande poco più della nostra sfera.

mappa-tutorial-mappamondo

Importiamo poi la nostra mappa all’interno della palette dei simboli, facciamolo come Simbolo Grafico e diamogli un nome, in questo caso ho usato “Mappa” per comodità

simboli

Rimoviamo poi la mappa, selezioniamo la sfera, andiamo sulla palette Aspetto e selezioniamo l’effetto 3D

selezionare-effetto

Si aprirà nuovamente la finestre di prima, in questo caso però selezioniamo “Applica Grafica“, nella finestrella con scritto simbolo selezioniamo la mappa, verrà automaticamente importata all’interno dello schema, a questo punto se l’immagine non è perfettamente rettangolare potete aggiustarvela manualmente all’interno dell’area, altrimenti utiliiziamo la voce “adatta” in basso a sinistra nella finestra. In entrambi i casi spuntando la voce “Anteprima” sulla sfera vedrete l’area d’azione della mappa.

mappa

fatto ciò diamo ok ed avremo il nostro emisfero, però all’apparenza risulta un pò piatto… diamogli allora un effetto glossy per rendere il tutto più bello e moderno.

Con lo strumento ellisse creiamo un cerchio grande poco meno della nosta sfera e deformiamola fino ad ottenere una specie di ovale schiacciato sulla base della sfera.

immagine-19

Selezioniamolo e diamogli una sfumatura che va da bianco a trasparente con un’opacità del 75%

immagine-21

Creiamo nuovamente un cerchio bianco grande poco meno della nostra sfera, cancelliamo un punto in modo da creare una mezza luna e ruotiamolo in modo da posizionarlo come la figura sottostante:

Creare un mappamondo in illustrator

Con lo strumento sfumatura diamo alla mezzaluna una tonalità che parte da bianco ed arriva verso il centro della sfera a trasparente, fatto ciò diamogli una trasparenza al 70% come fatto precedentemente per la base della sfera.

Tutorial adobe illustrator - sfumatura

Ecco qua il nostro bel mappamondo con l’effetto glossy…
… però manca ancora qualcosa… un piede d’appoggio, andiamo allora a crearlo..


Creazione del piedistallo

mappamondo-finito

Con lo strumento penna creiamo una sorta di gradino come da figura ed utilizziamo per la traccia un colore a piacimento, io ho usato un marroncino…

gradino

Andiamo su Effetto –> 3D –> Rivoluzione ed usiamo sempre le impostazioni standard, se la forma che viene a crearsi non vi convince più di tanto potete, utilizzando la frecciano bianca, sistemare la figura spostando i punti del tracciato precedentemente creato, io per esempio ho sistemato la lunghezza della base.

mappamondo-base

Sistemiamo infine il piede d’appoggio appena sotto il mappamondo e disponiamolo sul fondo..

Ecco qua il nostro mappamondo…

mappamondo-in-adobe-illustrator

Commenti (5)

  1. wow no conoscevo illustrator, cioè non l’ho mai utilizzato piu di tanto, lo sto riscoprendo è davvero bello ^.^

  2. Spesso snobbato come software…e che in italia putroppo non trova applicazioni realmente concrete, a parte qualche caso eclatante ed eccezionale! Però se lo si usa bene e lo si impara ad usare può dare molte molte soddisfazioni!

  3. L’effetto finale è orribile…
    si poteva fare molto meglio.

    1. Come vedi è un Tutorial di un utente, se credi di poter fare di meglio aspettiamo la tua versione…

  4. In realtà si tratta di sistemare meglio i riflessi (veramente ci voleva poco per fare una cosa decente… ci sono migliaia di tutorial in rete per fare “orb”: basta tenere buona la prima parte di questo tutorial e usare un qualsiasi tutorial sugli “orb” per gli effetti) e smussare un attimino la basetta.

    primo tutorial che ho trovato su google: http://www.modernmorph.com/tutorials/cat/macromedia-fireworks/file/glass-orb/
    ce ne sono sicuramente di migliori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>