Ottimizzare il sito per Google Panda

di Redazione Commenta

come ottimizzare il proprio sito per renderlo presente su google panda..

Abbiamo sempre dato molto spazio all’ottimizzazione del proprio sito web. Oltre che offrire piacere un sito internet curato può senza dubbio offrire degli ottimi guadagni.


Per generare un profitto un sito internet deve essere visitato da un discreto numero di persone e queste persone devono essere ad esempio portate dai motori di ricerca come ad esmpio google. Tra i motori di ricerca Google è uno dei piú giovani, ma è senza dubbio uno dei piú evoluti in grado di investire molti soldi nella ricerca.

Nell’ultimo periodo Google ha sempre apportato modifiche al proprio algoritmo, ma ora l’azienda di Mountain View ha deciso di andare oltre stravolgendo il proprio algoritmo al punto da dovergli assegnare un nuovo nome. Google ha infatti trasformato il proprio algoritmo in Google Panda.

Al fine di adeguare il proprio sito al nuovo Google Panda è necessario tener conto di alcuni accorgimenti. Innanzitutto la regola principale rimane la stessa di sempre ovvero offrire ai propri utenti contenuti di qualitá. I contenuti devono essere originali e devono offrire spunti nuovi possibilmente non presenti giá in internet e quindi in google.

I titoli non devono mai essere ridondandi, ogni titolo di ogni pagina deve essere nuovo e unico. La lunghezza del contenuto deve possibilmente essere di almeno 300/400 parole e ogni utente deve rimanere sul sito il piú tempo possibile.

Meglio corredare la pagina con un video, delle foto, delle tabelle, ecc. Piú il post è ricco meglio è. L’interazione con gli utenti puó giocare in vostro favore, mettete quindi sul sito gli script che permettono di condividere la notizia su google plus o facebook. I social network sono quindi molto importanti.

Alla prossima puntata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>