Chris Scarborough tra manga e fantascienza

di Cristina Baruffi Commenta

Chris Scarborough ha creato disegni e manipolato foto ispirandosi ai manga giapponesi e alla fantascienza.

Chris Scarborough vive e lavora a Nashville, Tennessee.
Dopo la laurea presso il Savannah College of Art and Design nel 2000, incominciò ad esporre in numerose gallerie in tutti gli Stati Uniti e molti giornali specializzati (High Fructose Magazine, Dart International Magazine, Alarm Magazine, NY Arts Magazine ecc.) iniziarono a parlare di lui e delle sue opere.
Negli ultimi dieci anni Chris Scarborough ha creato disegni e manipolato foto ispirandosi ai manga giapponesi e alla fantascienza.


I soggetti preferiti dei suoi disegni sono spesso ragazze con grandi occhi dall’aria innocente tipici dei manga, ma con qualcosa di inquietante. Le ragazze nelle sue foto sembrano reali ad una prima occhiata, ma non appena l’occhio indugia un po’ di più su di loro, si fanno sempre più strane e aliene.
Il suo intento è quello di fare riflettere sui canoni culturali di dolcezza, bellezza e perfezione, creando queste opere che lasciano lo spettatore totalmente senza parole.
Non è molto chiara la correlazione col titolo della serie “Ideal species”, ma è sicuramente è un esperimento interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>