Windows Phone, come disattivare la localizzazione

di Michele Costanzo Commenta

Windows Phone
Abbiamo visto recentemente come iOS permetta di attivare o disattivare l’uso dei dati sulla geo localizzazione. Funzionalità simili sono disponibili anche sul sistema operativo Windows Phone 8 di Microsoft dove formalmente i dati di localizzazione vengono indicati come “posizione”.

Disattivare l’uso dei servizi di posizione

Vediamo anzitutto come procedere per attivare o disattivare globalmente l’uso dei servizi di localizzazione in Windows Phone 8. Andiamo in “Impostazioni” ed individuiamo lo switch relativo ai servizi di posizione. Se questa voce è attiva lo smartphone raccoglierà informazioni sulla posizione dell’utente e le renderà disponibili alle applicazione che l’utente avrà autorizzato. Se invece riteniamo di non aver bisogno di queste funzioni possiamo disattivare questa funzione. In tal modo non verranno raccolti dati sulla posizione e nessuna app potrà farne uso.

Accesso selettivo alla posizione in Windows Phone

Un approccio meno drastico consiste nel gestire l’accesso ai dati di posizione a livello di applicazione. Per fare questo lo switch di cui abbiamo parlato sopra dovrà essere attivo. Come esempio consideriamo il caso dell’applicazione fotocamera che utilizza i dati di posizione per aggiungere informazioni (meta tag) geografiche alle foto. Andiamo in “Impostazioni” poi in “Applicazioni” e qui scegliamo “Foto + fotocamera”. Nelle impostazioni di questo strumento individuiamo la voce “Includi dati della posizione nelle foto”; se questa è attiva l’applicazione fotocamera potrà accedere ed utilizzare i dati di posizione mentre disattivandola le nostre foto non conterranno informazioni di localizzazione.

Il discorso è identico per le altre app. Per esempio per l’applicazione Mappe andremo sempre in “Impostazioni > Applicazioni > Mappe” e attiveremo / disattiveremo lo switch “usa la mia posizione”. Ricordiamo infine che applicazioni e siti che vogliono utilizzare i dati di posizione debbono essere autorizzati singolarmente. Le procedure descritte per Windows Phone 8 sono molto simili anche in Windows Phone 7.

[Photo Credits | Microsoft]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>