Come gestire i feed RSS di WordPress

di Michele Costanzo Commenta

Wordpress Feed
I feed RSS o Atom sono uno strumento molto comodo per consentire ai visitatori di un sito di ricevere automaticamente una notifica alla pubblicazione di nuovi contenuti. Anche WordPress gestisce nativamente questa tipologia di rappresentazione dei contenuti e dispone anche delle funzioni base per gestirne la distribuzione.

Quanti articoli diffondere in un feed?

Per questa guida abbiamo considerato una installazione base di WordPress 3.8 in lingua inglese. Le medesime funzioni sono però disponibile anche in molte release precedenti come ad esempio nel ramo WordPress 3.7.x.

Dalla bacheca di WordPress andiamo prima in “Settings” e poi in “Reading”. Apriremo così una pagina di configurazione che ci permette di impostare alcuni parametri sulla lettura dei contenuti del sito. Per i nostri scopi concentriamo anzitutto l’attenzione sulla voce “Syndacation feeds show the most recent” (il feed mostra i più recenti) che definisce quanti articoli tra i più recenti conterrà il nostro feed. Il valore predefinito è pari a 10 ma può essere incrementato o decrementato a seconda delle proprie preferenze e della frequenza di aggiornamento del blog.

WordPress, feed completi o in sintesi?

Nella stessa pagina troviamo anche l’opzione “For each article in a feed, show” (per ogni articolo in un feed, mostra) che prevede due sole possibilità:

  • Selezionando “Full text” ogni voce presente nel feed conterrà l’intero contenuto testuale del post a cui si riferisce. E’ una buona opzione se non si ha la stretta necessità di portare il lettore sul sito perché ad esempio non si hanno scopi commerciali o si punta a monetizzare il feed stesso.
  • Selezionando “Summary” ogni voce del feed conterrà invece un breve estratto del post a cui fa riferisce. In questo caso quindi il lettore potrà completare la lettura dell’articolo solo visitando il sito originale.

Fatte le scelte del caso cliccando su “Save changes” si renderanno operative le nuove impostazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>