App Fresh Paint per la pittura realistica

di Lucia Guglielmi Commenta

Il Direttore Divisione Windows di Microsoft Italia, Claudia Bonatti, ha sottolineato come ci sia bisogno di modalità per esprimere il proprio talento che siano sempre nuove.

Un’App, disponibile dal Windows Store, ideale per chi vuole dare sfogo alla propria creatività con la pittura realistica. E’ Fresh Paint, l’app utilizzabile anche dai principianti che vogliono rendere idee e disegni dei capolavori.

A metterlo in evidenza è stata la Microsoft con un comunicato ufficiale nel precisare come l’app Fresh Paint abbia tanti strumenti utili per la pittura realistica unitamente a dei modelli predefiniti affinché ai tempi di Internet tutti, grandi e piccini, possano essere degli artisti digitali.



SALONI 2012 FIERA MILANO

D’altronde proprio la società di Redmond, nel commissionare alla Waggener Edstrom una ricerca, ha constatato che quasi il 90% degli italiani sente l’esigenza di poter avere uno sblocco creativo, e di certo il disegno e la pittura digitale può esserlo.

CONCORSO LOGOGREEN

Il Direttore Divisione Windows di Microsoft Italia, Claudia Bonatti, ha sottolineato come ci sia bisogno di modalità per esprimere il proprio talento che siano sempre nuove, e l’app Fresh Paint risponde proprio a questa esigenza in maniera semplice, divertente ed al passo coi tempi.

PON PHOTOGRAPHY AWARD 2011

Dall’indagine della Waggener Edstrom è inoltre emerso come gli italiani come dispositivo per il disegno digitale prediligano l’utilizzo dei tablet e dei personal computer. E comunque quasi il 40% del campione afferma di utilizzare per lo sviluppo di progetti creativi dispositivi di ultima generazione. E l’app Fresh Paint scaricabile dal Windows Store è proprio quello che ci vuole. Per saperne di più sul Windows Store, e sullo sviluppo di app è possibile visitare il sito Internet ufficiale della Microsoft WindowsStore.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>