Vincitori Premio Ricoh per i giovani artisti

di Filadelfo Scamporrino Commenta

E' il premio che la Ricoh Italia assieme alla Art Relation ha realizzato avvalendosi del patrocinio del Comune di Vimodrone e dell’Assessorato della Provincia di Milano, quello delle Politiche Giovanili.

La seconda edizione del Premio Ricoh per i giovani artisti contemporanei è stata vinta da Michela Benedan, laureata presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, e nata in Provincia di Milano, a Cernusco sul Naviglio.

A darne notizia è stata proprio la Ricoh nel sottolineare come siano state ben 500 le opere giunte da tutta Italia per un premio che la Ricoh Italia assieme alla Art Relation ha realizzato avvalendosi del patrocinio del Comune di Vimodrone e dell’Assessorato della Provincia di Milano, quello delle Politiche Giovanili.



PREMIO RICOH ITALIA PER GIOVANI ARTISTI

Per la sezione pittura, disegno, grafica, con l’opera dal titolo “Profumo della Terra”, il vincitore della seconda edizione del Premio Ricoh per i giovani artisti contemporanei è stato Kaio Shirato. Dario Bitto con “N.E.S.O”, Nord-Est-Sud-Ovest” ha vinto la sezione scultura ed installazione, mente il premio della sezione fotografia, video e digital art è andato a Roberta Guarnera con l’opera dal titolo “The colour experience part III”.

CORSO GRATUITO DI FOTOGRAFIA PER STUDENTI UNIVERSITARI

Tutte le opere vincitrici vanno così ad ingrandire la collezione d’arte Ricoh che si trova in Provincia di Milano presso la sede di Vimodrone dove ci sono già le opere della prima edizione del concorso. Le opere finaliste in tutto sono state 24, e sono state raccolte in un catalogo realizzato in digitale e già disponibile. Inoltre, le opere finaliste che non hanno vinto il premio assoluto, e quello nelle categorie sopra citate, sono state già battute e vendute all’asta. Il ricavato è andato in parte agli stessi artisti che hanno realizzato le opere, ed in parte alla Comunità Nuova, la Onlus di Don Gino Rigoldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>