Concorsi Festival del Cinema Africano

di Redazione Commenta

L’unico Festival dedicato alla cinematografia dei Paesi di Africa, America Latina ed Asia in rappresentanza di oltre cinquanta nazioni.

Pentax Q nuovo aggiornamento firmware

Da sabato prossimo, 4 maggio del 2013, e fino al giorno 10, si terrà a Milano il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, giunto alla sua 23-esima edizione. Ne dà notizia il sito Internet ufficiale Festivalcinemaafricano.org nel sottolineare come saranno all’incirca ottanta i video ed i film proiettati per quello che nel nostro Paese è l’unico Festival dedicato alla cinematografia dei Paesi di Africa, America Latina ed Asia in rappresentanza di oltre cinquanta nazioni.



CONCORSO GRAFICO PER PROMUOVERE GLI INGEGNERI DI TORINO

Tre sono i concorsi legati alla manifestazione: il Concorso per il Miglior Cortometraggio, che è aperto anche ai documentari ed alla fiction; il Concorso per il Miglior Film Africano ed il Concorso Finestre sul mondo. Il sito Internet sopra indicato riporta inoltre che c’è in palio, tramite estrazione, un viaggio premio per una persona acquistando la tessera associata al Festival.

ITALIAN WORKSHOP DESIGN

Il viaggio, per otto giorni, è tra Marrakesh e Essaouira, e viene messo in palio da ViaggieMiraggi, un cooperativa che promuove in Asia, in America Latina, ma anche in Europa ed in Africa, il turismo responsabile. Il biglietto singolo per le proiezioni costa 6 euro che scendono a 4 euro per le proiezioni Spazio Scuola. La tessera, valida per tutte le proiezioni, costa invece 30 euro che scendono a 26 euro per gli over 65 ed a 24 euro per gli studenti. Per i soci sostenitori la tessera, a 60 euro, include dei vantaggi aggiuntivi tra cui il posto garantito e riservato fino a 15 minuti prima l’inizio di ogni proiezione in programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>