Vincitori Bando Impresa Digitale 2012

di Filadelfo Scamporrino Commenta

E’ successo con il Bando Impresa Digitale 2012 i cui progetti vincitori sono stati illustrati presso l’Ente camerale nel corso dell’incontro intitolato “Fare impresa digitale”.

Ben 158 imprese digitali premiate complessivamente con oltre 3 milioni di euro frutto di 760 mila euro stanziati dalla Regione Lombardia, 1,7 milioni di euro dalla Camera di Commercio di Milano e 600 mila euro da parte del Comune di Milano.

E’ successo con il Bando Impresa Digitale 2012 i cui progetti vincitori sono stati illustrati presso l’Ente camerale nel corso dell’incontro intitolato “Fare impresa digitale”. A darne notizia con un comunicato ufficiale è stata proprio la Camera di Commercio di Milano nel sottolineare come nel corso dell’incontro siano state anche descritte quelle che per il 2013 saranno le iniziative legate all’economia digitale.




QUANDO I FRATTALI DIVENTANO ARTE

Per il Bando Impresa Digitale 2012 sono stati presentati progetti sul controllo elettronico di superfici attive e passive, sul monitoraggio dei pazienti da remoto, sui sistemi di telecontrollo dell’illuminazione pubblica. Ed ancora progetti e sistemi per le reti idriche e per la mappatura dei percorsi riservati ai cittadini disabili.

RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

Complessivamente per il Bando Impresa Digitale 2012 sono state quasi 700 le proposte presentate a fronte di 158 progetti finanziati di cui 19 che sono riconducibili alle imprese in start up. Questa la ripartizione delle risorse del Bando Impresa Digitale 2012: 700 mila euro circa alle microimprese, 1 milione di euro circa alle piccole e medie imprese, e 1,3 milioni di euro destinati alle imprese operanti nel settore delle nuove tecnologie. A livello settoriale il 67% dei fondi del Bando Impresa Digitale 2012 è andato ad imprese dei servizi, il 10% a quelle del commercio ed il 21% alle realtà del settore industria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>