Design punto di riferimento per il relax

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Tra gli altri punti di riferimento per i milanesi ci sono poi l’arte, il divano, le foto ed i ricordi di viaggio.

Quando si parla di relax per i milanesi, in prevalenza, il design rappresenta un punto di riferimento. A rivelarlo è stata la Camera di Commercio di Milano in accordo con un’indagine realizzata in concomitanza con il Macef 2012.

Tra gli altri punti di riferimento per i milanesi ci sono poi l’arte, il divano, le foto ed i ricordi di viaggio. E comunque ai tempi della crisi sono ben otto su dieci i milanesi che nel sostenere l’economia del nostro Paese scelgono il made in Italy. In sette su dieci vedono la casa come il loro habitat naturale, e per questo, al fine di starci bene, ci si circonda dei complementi d’arredo più graditi.



MACEF 2012 A MILANO

A partire da giovedì 6 e fino a domenica 9 settembre del 2012 la casa diventa punto di riferimento proprio con l’edizione 2012 del Macef a Milano, un appuntamento attraverso il quale vengono messi in bella mostra tutti quei prodotti che riguardano la persona e l’abitare, dall’arredo alla decorazione e passando per il benessere, la tavola ed i regali.

IL MACEF DI MILANO PRESENTA UNA SELEZIONE DI DESIGN PER ARTSHOP E BOOKSHOP

Marco Accornero, che ricopre la carica di consigliere della Camera di commercio di Milano, ha non a caso sottolineato come quello del Macef 2012 sia un appuntamento importante a livello internazionale per quel che riguarda la promozione e la diffusione dell’artigianato e della creatività made in Italy. Ovverosia quello che per le nostre imprese rappresenta un punto di forza per poter competere sui mercati globali in un momento difficile e di crisi come quello attuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>