Transportation & Automobile Design quinta edizione

di Redazione Commenta

Trattasi chiaramente di un master d’eccellenza, di alta formazione in tutto e per tutto, che viene tra l’altro sviluppato sotto la guida di Walter de Silva.

Si terrà nel mese di marzo del 2013 la quinta edizione di “Transportation & Automobile Design“, un master che, in accordo con quanto reso noto dal sito Internet di POLI.Design, viene promosso dalla Scuola del Design del Politecnico di Milano avvalendosi della collaborazione di Volkswagen Group Design.

Trattasi chiaramente di un master d’eccellenza, di alta formazione in tutto e per tutto, che viene tra l’altro sviluppato sotto la guida di Walter de Silva che, in particolare, si occupa per ogni edizione di proporre il tema progettuale, di fornire i contributi didattici, ed anche di porre in revisione i progetti presentati con il fine, tra l’altro, di andare a selezionare i migliori allievi che poi sosteranno degli stage nei centri stile del designer italiano attivo nell’automotive design e vincitore di numerosi premi nel corso della sua carriera professionale.



RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

A conclusione del master, ai partecipanti verrà consegnato il titolo di Master Universitario di I livello del Politecnico di Milano; inoltre, il Master in Transportation & Automobile Design offre anche l’erogazione di ben sessanta crediti formativi.

SCHEDE MEMORIA SONY PER I FOTOGRAFI PIU’ ESIGENTI

A livello occupazionale i partecipanti al master possono inserirsi lungo tutta la filiera del settore dei trasporti. Questo perché si acquisiscono e si affinano le competenze nel design e nella progettazione in particolar modo per il mondo dell’industria automobilistica. Questo perché durante in master, tra l’altro, si effettuano esercitazioni sia presso il Laboratorio di Modelli, sia presso quello di Virtual Prototyping.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>