Fotografia astronomica a Prato

di Redazione Commenta

Complessivamente sono tre gli incontri previsti: il primo il 17 febbraio, il secondo il 19 e poi il terzo ed ultimo il 22 febbraio del 2012.

E’ in rampa di lancio, a Prato, un interessante workshop dedicato alla fotografia astronomica. L’appuntamento, a partire dal prossimo 17 febbraio del 2012, è in particolare fissato a Prato presso il Museo di Scienze planetarie nell’ambito di un’iniziativa a cura di una nuova associazione di astrofili, la Polaris, assieme al collettivo fotografi Blitz!.

A darne notizia è il sito Internet della Provincia di Prato nel sottolineare come nel corso del ciclo di lezioni i partecipanti potranno avvicinarsi all’affascinante mondo della fotografia, nel campo dell’astronomia, anche attraverso quelli che ad oggi sono gli strumenti e le tecniche di ripresa più evolute.



CORSO TEORICO E PRATICO DI FOTOGRAFIA

In particolare, durante il ciclo di incontri saranno dapprima tracciati per sommi capi i percorsi, la storia e l’evoluzione della fotografia astronomica, e poi si passerà alla pratica attraverso l’utilizzo delle camere CCD; questo al fine di prendere dimestichezza con quelle che sono per le riprese computerizzate le tecniche più al passo coi tempi. Complessivamente sono tre gli incontri previsti: il primo il 17 febbraio, il secondo il 19 e poi il terzo ed ultimo il 22 febbraio del 2012.

CORSO FOTOGRAFIA DI BASE S4C

Partendo dall’esposizione delle basi teoriche si passerà poi alla messa a punto di sessioni di fotoritocco collettive fino ad arrivare alle visite gratuite del Museo di Scienze Planetarie di Prato, luogo ideale sia per gli scopi didattici, sia per quelli dimostrativi al fine di imparare ad utilizzare le attrezzature. Riguardo al ciclo di incontri è possibile saperne di più visitando il sito Internet www.blitzphoto.org; la partecipazione è a fronte del versamento di un contributo di 75 euro che scendono a 50 se si è soci del collettivo fotografi Blitz!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>