Fotografie Museo Picasso a Palazzo Reale

di Redazione Commenta

“Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi” è curata nel capoluogo lombardo da Anne Baldassari, il presidente del Musée National Picasso di Parigi.

Dalla giornata di ieri, e fino al 6 gennaio del 2012, le opere di Picasso da Parigi si spostano a Milano, ed in particolare a Palazzo Reale. Le pitture, i disegni, ma anche le fotografie e le sculture del grande artista sono infatti in bella mostra da ieri a Palazzo Reale.

Trattasi in particolare delle opere provenienti dal Museo Nazionale Picasso di Parigi nell’ambito di un’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale, ed in particolare dall’Assessorato alla Cultura, alla Moda ed al Design, in collaborazione con il Gruppo 24 ORE. Il titolo della grande mostra antologica sull’artista del XX secolo si intitola “Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi“.



RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

“Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi” è curata nel capoluogo lombardo da Anne Baldassari, il presidente del Musée National Picasso di Parigi. Presso il museo parigino si trova per l’arista spagnolo la collezione di opere più grande del mondo. Nato nel 1881 a Malaga, Picasso è stato un’artista straordinario con ben 50 mila opere complessivamente realizzate con vari mezzi artistici e con diversi linguaggi.

SCHEDE MEMORIA SONY PER I FOTOGRAFI PIU’ ESIGENTI

In accordo con quanto dichiarato da Stefano Boeri, l’Assessore alla Cultura del Comune di Milano, è la terza volta che Milano accoglie le opere ed il genio di Pablo Picasso dopo le mostre del 2001 e del 1953. Sono oltre 250 le opere in bella mostra da ieri a Palazzo Reale al fine di creare un vero e proprio percorso cronologico di quella che è stata l’espressività, il talento e la grandezza di Pablo Picasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>