Festival Fotografia Etica a Lodi

di Lucia Guglielmi Commenta

L’appuntamento è ricco di mostre, video proiezioni, dibattiti, ma anche workshop e spazi per la presentazione di libri.

Sta per partire, per le vie di Lodi, il Festival della Fotografia Etica. Dal 12 al 15 aprile del 2012, infatti, sono in programma numerosi appuntamenti con mostre che daranno spazio anche a quelli che sono i nuovi talenti.

In accordo con quanto riportato dal sito Internet ufficiale della manifestazione, Festivaldellafotografiaetica.it, l’appuntamento è ricco di mostre, video proiezioni, dibattiti, ma anche workshop e spazi per la presentazione di libri. Sono inoltre previsti degli incontri di fotografia, a cura del Gruppo Fotografico Progetto Immagine, ed il world.report award, premio italiano di fotogiornalismo.



PON PHOTOGRAPHY AWARD 2011

Per la sezione “Spazio Ong“, nell’ambito del Festival Fotografia Etica a Lodi sono in programma i seguenti appuntamenti: Urban Survivors – Medici Senza Frontiere; Me, you and everyone we know – Cesvi; Mama Bissau – Fondazione “aiutare i bambini”; Waf Jeremie, l’inizio della Speranza – In Cammino con Suor Marcella; Qui Emergency Italia – Emergency.

SCHEDE MEMORIA SONY PER I FOTOGRAFI PIU’ ESIGENTI

Da non perdere è “Iraq, oltre la notizia“, la mostra di Metrography. Trattasi di un’agenzia fotogiornalistica composta da fotografi iracheni, e nata subito dopo la caduta del regime con a capo Saddam Hussein. A curare la mostra sarà Gianmarco Maraviglia, il direttore dell’agenzia ParalleloZero. Per saperne di più, dal sito sopra indicato è possibile visionare e scaricare in pdf sia il libretto, sia la brochure del Festival della Fotografia Etica a Lodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>