Fotografia digitale dallo scatto all’elaborazione creativa

di Lucia Guglielmi Commenta

Un corso che nasce dall’esigenza di apprendere le nuove tecniche in virtù della proliferazione sul mercato delle fotocamere digitali utilizzate sia per fini dilettantistici, sia per scopi lavorativi.

Partirà tutti i giovedì, dal 15 marzo del 2012 al 12 aprile del 2012, un corso di fotografia digitale, dallo scatto all’elaborazione creativa, avente una durata complessiva di dieci ore ed a fronte di un numero minimo di partecipanti pari a dieci. Trattasi, in accordo con quanto riportato dal sito Internet dell’AFI, Archiviofotografico.org, di un corso di fotografia digitale a pagamento che prevede in particolare una quota di sottoscrizione pari a 130 euro.

La sede del corso è al numero otto del Centro civico a Piazza Soldini in Castellanza, Comune della Provincia di Varese, con un articolato programma che parte dell’impostazione del flusso di lavoro in digitale alle correzioni di prospettive e difetti passando per la fase di post-produzione e l’utilizzo degli strumenti di fotoritocco.



RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

Il corso nasce dall’esigenza di apprendere le nuove tecniche in virtù della proliferazione sul mercato delle fotocamere digitali utilizzate sia per fini dilettantistici, sia per scopi lavorativi da parte dei fotografi professionisti. Al termine del corso i partecipanti potranno in particolare acquisire quelle che sono le basi legate ai processi ed alle tecniche di ottimizzazione delle immagini digitali.

MOSTRA FOTOGRAFICA SCATTI DI LUCE

Non a caso saranno trattati temi che spaziano dal rumore digitale all’uso dei filtri e passando per i formati dei file ed il bilanciamento del bianco. Saranno presi a riferimento i software più utilizzati nel campo a partire da Adobe Lightroom e Photoshop per quel che riguarda il miglioramento ed il recupero delle immagini, ma anche per la correzione delle prospettive, del contrasto, delle tonalità e dei livelli di saturazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>