Mostra fotografica itinerante WFP

di Redazione Commenta

La mostra fotografica, in accordo con quanto riportato dal sito Internet del Comune di Milano, si può visitare dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 13, e poi dalle ore 14 alle ore 17,30.

corso-gratuito-fotografia-studenti-universitari-500x333

Parte oggi, e fino alla data del 30 giugno del 2013, una mostra fotografica itinerante da titolo “Tutto sulla sua testa. Quando la soluzione alla fame è donna”. L’appuntamento a Milano è a Palazzo Moriggia, presso le sale del pianoterra, per quello che è un evento curato dal Comitato Italiano del WFP, il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite, con la collaborazione di Case-Museo del Comune di Milano e del Polo Raccolte Storiche.



STORAGE ONLINE GRATUITO FOTO E VIDEO

La mostra fotografica, in accordo con quanto riportato dal sito Internet del Comune di Milano, si può visitare dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 13, e poi dalle ore 14 alle ore 17,30 fino al 30 giugno del 2013 con ingresso libero. Gli scatti sono rappresentativi di donne che trasportano cibo sulla testa riprese negli ultimi trenta anni in tanti Paesi del Sud del mondo.

RISPONDERE ALLA CRISI CON LA FOTOGRAFIA

Nel mondo ad oggi ci sono 870 milioni di persone che soffrono la fame, il che significa che una persona su otto non ha cibo a sufficienza. Molte di queste persone hanno spesso il volto di donna.

SCHEDE MEMORIA SONY PER I FOTOGRAFI PIU’ ESIGENTI

Al Palazzo Moriggia in Milano c’è attigua anche “Omaggio alle donne asiatiche” una rassegna a cura di Piero Carulli che a sua volta è un volontario del Comitato Italiano per il Programma Alimentare Mondiale. L’esposizione “Omaggio alle donne asiatiche” è rappresentata da scatti che Piero Carulli ha realizzato durante i suoi viaggi compiuti in Kirgisistan, Vietnam, Thailandia e Kazakistan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>