Corsi di grafica pubblicitaria a Roma

di Cristina Baruffi Commenta

L'accademia delle arti e nuove tecnologie di Roma, cioè una scuola altamente qualificata che si è specializzata nel formazione di designer, grafici pubblicitari e addetti nella comunicazione web multimediale...

Fra pochi giorni ricomincerà la scuola e gli studenti che si sono appena diplomati avranno già un’idea precisa su quello che vorranno fare “da grandi”, anche se purtroppo il settore della comunicazione e delle arti visive non offrono molti corsi a livello universitario. Proprio per questo motivo abbiamo scovato per voi l’accademia delle arti e nuove tecnologie di Roma, cioè una scuola altamente qualificata che si è specializzata nel formazione di designer, grafici pubblicitari e addetti nella comunicazione web multimediale.

L’istituto è sviluppato in modo assolutamente innovativo, infatti l’obiettivo primario rimane quello di coniugare teoria e pratica attraverso laboratori e ricerche concettuali che offriranno allo studente una forte specializzazione. I docenti sono tutti dei professionisti affermati, che garantiranno una formazione costantemente aggiornata e attenta alle mutevoli esigenze di mercato.

PORTFOLIO ONLINE CON ARTLAB

Un’altro punto a favore di questa struttura sono gli stage effettuati durante l’anno scolastico nelle aziende che operano nel campo del design e della comunicazione multimediale, che serviranno allo studente per carpire tutti i segreti della sua professione futura. Accedendo alla home page del sito possiamo vedere che i corsi proposti sono tre: grafica, arredamento e multimedia e accedendo alle varie sezioni è possibile scaricare un file con il programma dei corsi.
I corsi durano due anni, al termine dei quali viene rilasciato un titolo di studio legalmente riconosciuto dalla Comunità Europea, dal momento che al termine del percorso scolastico l’alunno dovrà effettuare un esame finale dove verranno valutate da un team di esperti capacità e conoscenze.
Sempre nella pagina principale del sito è stata creata una speciale sezione denominata “career“, in cui le aziende potranno indicare all’istituto le posizioni aperte e inserire richieste di specifiche professionalità e anche gli studenti potranno fare lo stesso per trovare un lavoro al termine del biennio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>