Audacity, creare una suoneria personalizzata con la propria voce

di Michele Costanzo Commenta

Audacity suoneria personalizzata
L’audio digitale si presta a molte applicazioni creative che con l’audio analogico erano riservate ai soli professionisti del settore. Ad esempio vedremo in questa guida una semplice procedura passo a passo per creare con Audacity una suoneria personalizzata per il proprio smartphone registrando e modificando la propria voce.

Passo 1: registrare la propria voce. Avviamo Audacity e selezioniamo il microfono come sorgente nella casella “Recording device” (l’elemento a nell’immagine). Potremo utilizzare in questo senso il microfono integrato nella maggior parte dei notebook o impiegare un microfono esterno da collegare alla scheda audio del computer. Premiano quindi il tasto Registra (elemento b) per registrare la frase da utilizzare come suoneria personalizzata. Premiamo quindi “Ferma” (c) alla fine della registrazione.

Passo 2: semplificare la la registrazione. Utilizzando lo “Strumento Selezione” (d) evidenziamo gli eventuali spazi vuoti in testa e coda alla registrazione, quindi andiamo nel menù “Modifica > Elimina” per rimuovere queste parti. Selezioniamo ora l’intera traccia da “Modifica > Seleziona > Tutto”; andiamo quindi nel menù “Traccia > Da stereo a mono” per semplificare la traccia in monofonia. Questo passaggio migliorerà la compatibilità con gli smartphone creando una traccia più semplice da gestire e meno ingombrante.

Passo 3: salvare il progetto. Utilizziamo il menù “File > Salva progetto” per salvare la base audio della suoneria personalizzata in modo da poterla eventualmente riaprire successivamente. Maggiori dettagli sui progetti di Audacity sono disponibili in questa guida.

Passo 4: esportare la suoneria personalizzata. Attraverso il menù “File > Esporta audio” procediamo infine a salvare la nuova suoneria personalizzata. I formati MP3 e WAV sono riconosciuti dalla maggior parte degli smartphone attuali ma Audacity supporta anche la specifica GSM 6.10 WAV pensata proprio per i cellulari.

Non resta a questo punto che trasferire il file creato sul proprio cellulare. Ovviamente si può può modificare ulteriormente la propria suoneria personalizzata ampliando il passo 2 ed utilizzando i filtri di Audacity. Per questa guida è stato utilizzato Audacity 2.0.6 scaricabile dal sito ufficiale del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>