Snapseed, immagini luminose con il filtro HDR

di Michele Costanzo Commenta

Snapseed HDR
Nelle fotografia digitale la sigla HDR (high dynamic range) indica immagini con un esteso intervallo dinamico. Rispetto ad una foto tradizionale, una immagine HDR mostrerà un maggior numero di dettagli nelle aree scure ed in quelle chiare. L’applicazione Snapseed dispone di un filtro che permette in una certa misura di riprodurre gli effetti di una elaborazione HDR.

Il filtro HDR di Snapseed

Le immagini HDR vengono solitamente create a partire da due o più foto dello stesso soggetto catturate però con un diverso livello di esposizione. Snapseed invece genera un effetto simile lavorando direttamente su una immagine singola e modificando selettivamente il contrasto e la luminosità delle varie zone.

Procediamo avviando l’applicazione e quindi usando il pulsante “Apri foto” per aprire l’immagine da modificare. Procediamo tocchiamo l’icona della matita nell’angolo inferiore destro dell’applicazione in modo da passare alla modalità di editing. Infine tra i filtri proposti da Snapseed scegliamo quello denominato HDR.

Come usare il filtro HDR

Il filtro HDR di Snapseed dispone di quattro stili che ne modificano il comportamento. Per selezionare una di queste modalità tocchiamo l’icona ‘Stili’ (indicata con S nell’immagine) e scegliamo quindi uno tra gli stili disponibili:

  • Natura (ideale per i paesaggi e le foto in esterno)
  • Persone (ideale per le immagini in cui sono presenti persone e volti)
  • Lieve (utile per generare un effetto HDR poco inteso)
  • Forte (da usare per generare un effetto HDR molto inteso)

Scelto lo stile, Snapseed consente di regolarne l’intensità. A questo scopo è sufficiente far scorrere il dito in orizzontale sulla foto. Nella barra inferiore un indice (I) variabile tra 0 e 100 indicherà l’intensità del filtro HDR applicata. Per confermare la modifica basta infine toccare la spunta (P).

[Risorse | Snapseed su Google Play]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>