Premio ArtGallery 2012 terza edizione

di Lucia Guglielmi Commenta

Per la sezione design in paio come primo premio c’è invece un viaggio studio ad Helsinki della durata di una settimana.

Per i giovani aventi un’età tra i 18 ed i 35 anni, di qualsiasi nazionalità, sono ancora aperti i termini di partecipazione alla terza edizione del Premio ArtGallery 2012. Trattasi, in accordo con quanto riportato dal sito Internet www.associazioneartgallery.org, di un concorso a partecipazione gratuita che mira a premiare i designer e gli artisti emergenti.

Come primo premio, categoria arte, c’è in palio la possibilità di presentare la propria mostra personale presso la prestigiosa Galleria Campari, ma per la terza edizione del Premio ArtGallery 2012 c’è anche il premio selezione speciale attraverso il quale un noto gallerista sceglierà uno dei partecipanti che potrà esporre le proprie opere.



SALONI 2012 FIERA MILANO

Per la sezione design in paio come primo premio c’è invece un viaggio studio ad Helsinki della durata di una settimana. A fronte del termine ultimo di partecipazione fissato per il 15 marzo del 2012, la sezione arte della terza edizione del Premio ArtGallery 2012 include la grafica digitale, la pittura, le installazioni ed anche la scultura e la fotografia.

CONCORSO LOGOGREEN

La sezione design della terza edizione del Premio ArtGallery 2012 include invece il graphic design, la moda e gli interni. Il modulo di partecipazione alla terza edizione del Premio ArtGallery 2012 è visionabile e scaricabile dal sito Internet sopra indicato. Il modulo deve essere debitamente compilato e sottoscritto, e deve essere inviato via fax a fronte del rispetto dei requisiti di ammissione, tra i quali quello di essere associati ad Artgallery a fronte del versamento di una quota di iscrizione pari a 15 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>